Endometriosi

Ti hanno diagnosticato l'endometriosi? Possiamo aiutarti.

Ti hanno diagnosticato l'endometriosi? Non sei sola. Possiamo aiutarti. 176 milioni di donne nel mondo sono affette da endometriosi.Negli ultimi anni, le conoscenze mediche e l'accettazione sociale dell'endometriosi e dei suoi effetti stanno crescendo e sempre più donne stanno cercando soluzioni.

Parliamo di endometriosi

L'endometriosi è causata dalla crescita del tessuto endometriale, che normalmente si trova nel rivestimento dell'utero, in altre sedi del corpo, cioè la zona pelvica e gli organi riproduttivi. La presenza del tessuto endometriale in questi organi può essere associata a dolore cronico, a un eccessivo sanguinamento e a infertilità. I sintomi dell'endometriosi si verificano poiché il tessuto endometriale conserva la sua funzione indipendentemente dalla zona del corpo un cui cresce. Ciò significa che questo tessuto risponde alle modifiche ormonali e, di conseguenza, si può contrarre, può sanguinare e coinvolgere gli organi adiacenti. L'endometriosi può essere, a volte, asintomatica; in questi rari casi, può anche essere più difficile da diagnosticare e trattare.

Sintomi dell'endometriosi

sintomi dell'endometriosi possono avere un impatto significativamente negativo sulla qualità della vita I sintomi possono comprendere dolore pelvico cronico, forti crampi mestruali, dolore durante il rapporto sessuale o i movimenti intestinali e dolore addominale rettale basso. Alcune donne con endometriosi possono manifestare un sanguinamento anormale, tra cui anche sangue nelle feci o nelle urine, sanguinamento dopo il rapporto sessuale o sanguinamento vaginale che si verifica al di fuori del normale periodo mestruale. I sintomi legati al dolore e al sanguinamento iniziano, in genere, nel periodo immediatamente precedente le mestruazioni e si risolvono al termine delle mestruazioni. La relazione tra l'endometriosi e l'infertilità è forte.

Quali vantaggi ti offre il laser Lumenis CO2?

Il trattamento con i laser Lumenis CO2 viene eseguito con tecnica laparoscopica minimamente invasiva tramite una piccola incisione nell'addome utilizzando un fascio laser molto preciso che rimuove il tessuto endometriale indesiderato, mantenendo intatto il tessuto sano circostante. Potenzialmente, questa tecnica può consentire la rimozione completa delle lesioni dell'endometriosi con minime complicanze post-operatorie rispetto ad altre tecniche di chirurgia tradizionale. Il laser Lumenis CO2 è considerata una tecnica promettente dai migliori ginecologi del mondo per la sua capacità di raggiungere un'elevata accuratezza e di conservare la funzionalità degli organi riproduttivi.

Desideri conoscere meglio il trattamento laser Lumenis CO2?

visita il nostro sito web: www.gynhealth.com

Chiedi al tuo medico informazioni sulla tecnologia laser Lumenis CO2

Ricerca istituto e medico